Cure Domiciliari (C-Dom)

Le seguenti informazioni possono variare a seconda del territorio di riferimento.

In cosa consiste il servizio?

Le Cure Domiciliari (C-Dom) sono un servizio socio sanitario volto a garantire alle persone in condizioni di fragilità assistenza a domicilio con l’invio di personale qualificato all’erogazione di specifiche prestazioni. Hanno l’obiettivo di evitare il ricovero dell’utente e di garantire il benessere al domicilio.

A chi si rivolge?

Le Cure Domiciliari sono rivolte a persone in situazioni di fragilità, senza limitazioni di età o reddito, caratterizzate da:

  • Non autosufficienza parziale o totale di carattere temporaneo o definitivo
  • Non deambulabilità presso i presidi sanitari ambulatoriali

Come si richiede?

L’attivazione del C-Dom viene richiesta attraverso prescrizioni da:

  • Medico curante (MAP o MMG)
  • Medico dell’ospedale/struttura riabilitativa (dimissione protetta)
  • Medico specialista

Quando viene attivato?

A seguito della valutazione multidisciplinare del personale abilitato che, attraverso un’analisi dei bisogni sociosanitari, assegnerà un voucher corrispondente ad un profilo assistenza.

Quali figure professionali sono disponibili per il Servizio a Domicilio?

In accordo con il Medico di Medicina Generale dell’Assistito, possono intervenire a domicilio:

  • infermieri
  • terapisti della riabilitazione (fisioterapista e/o logopedista)
  • medici specialisti (geriatra e fisiatra)
  • Ausiliario Socio Assistenziale (ASA) o l’Operatore Socio Sanitario (OSS)
  • altre figure professionali (educatore, psicologo e assistente sociale)

Le attività saranno assicurate sulla base della prescrizione medica del Progetto Individuale “PI” e del Piano di Assistenza Individuale “PAI”.

Presa in carico dell’utente e redazione “PAI”

L’operatore programma l’accesso presso il domicilio dell’utente previo accordo con lo stesso o un familiare. L’accesso viene garantito entro 72 ore dalla presa in carico da parte di Finisterre. A seguito dell’analisi dei bisogni emersi, viene poi redatto il Piano di Assistenza Individuale “PAI”.

Ci sono costi da sostenere?

NO, perché i costi dell’assistenza sono coperti dal Servizio Sanitario Regionale. Il personale sanitario dispone di tutto il materiale  necessario per l’erogazione delle prestazioni come indicato dalle normative vigenti.

Finisterre si avvale della professionalità di oltre 300 operatori che, nel solo anno 2022, hanno assistito 11.500 pazienti erogando oltre 485.000 prestazioni.

Le nostre sedi:

  • BARI
  • BERGAMO
  • BOLOGNA
  • BRESCIA
  • BUSTO ARSIZIO
  • CATANIA
  • COMO
  • LECCE
  • LECCO
  • MILANO CITTÀ
  • MILANO PROVINCIA
  • MONZA BRIANZA
  • PADOVA
  • PALERMO
  • PAVIA
  • ROMA
  • SONDRIO
  • VARESE